Un altro weekend speciale!!!

Sabato è stato un giorno importante per l’Armenia, ma ancor più importante per Dilijan, il Collegio e tutti noi. Il Collegio del Mondo Unito di Dilijan è stato ufficialmente inaugurato. Alla presenza del Presidente dell’Armenia, del Presidente della Serbia, del Presidente del Karabach, con la benedizione del Catholicos della Chiesa Apostolica Armena e di 700 ospiti internazionali.

Erano invitati tutti i donatori e fondatori, imprenditori russi, armeni e internazionali, molti giornalisti, diplomatici (gran parte degli ambasciatori delle nazioni rappresentate al collegio), filantropi, personalità del movimento dei Collegi del Mondo Unito, rappresentanti degli altri collegi e di prestigiose scuole universitarie ecc.

Ho avuto il piacere di incontrare moltissime persone importanti e interessanti ma al tempo stesso gentilissime e curiose (in alcuni casi anche invidiose) dell’esperienza che stiamo vivendo. è stato bello anche poter parlare con diversi italiani o persone che hanno avuto un tassello della loro storia di vita in Italia.

L’evento in sé era molto ben organizzato e noi studenti eravamo al centro di tutto.

Ad un certo punto ho parlato con un signore russo, di origine armena, che mi ha detto di essere il mio sponsor, cioè la persona che paga la mia borsa di studio parziale. Credo che sia molto importante sottolineare che questo progetto è completamente finanziato da privati, aziende ma soprattutto persone che hanno investito i propri soldi affinché tutto questo divenisse realtà in pochi anni.

La sera, quando gli ospiti sono andati a Yerevan per una festa nella distilleria del Cognac Ararat noi ci siamo tirati (ragazzi con l’abito e ragazze col vestito e tacchi) e abbiamo fatto una festa, è stata la prima vera e propria festa qui ed è stato forte. Credo che questa giornata mi abbia fatto capire che sto iniziando veramente a far parte di questo posto e di questa comunità, e di quanto già mi senta legato a queste persone, quanto posso portare a questo progetto e quanto questo progetto possa veramente arricchirmi.

La sera leoni la mattina… invece no! Perché domenica mattina il nostro GAP year student (ragazzo che si è preso un anno sabbatico dopo la maturità per lavorare qui al collegio) indiano è venuto a svegliarci per radunarci poiché stavamo aspettando visite. Vartan Gregorian, che siede nel nostro consiglio di amministrazione, voleva fare una chiacchierata con noi. Ma Vartan Gregorian non è solamente un membro del nostro CDA, per cui forse non sarebbe valsa la pena dell’alzataccia, ma è il presidente della Carnegie Corporation, una delle maggiori fondazioni americane e del mondo, ed è stato il presidente della Brown University. Una persona molto importante che ci ha raccontato la sua storia ed ha parlato con noi delle opportunità, delle scelte che bisogna prendere e di come affrontare al meglio la nostra vita. Per chi fosse interessato a leggere qualcosa su Gregorian http://carnegie.org/about-us/presidents-corner/

 

opening

Il rettore con Vartan Gregorian

Il rettore con Vartan Gregorian

opening 3 opening 4 opening 5 opening 6

Il presidente dell'Armenia

Il presidente dell’Armenia

opening 8

Veronica Zonabend e Ruben Vardanyan, i due fondatori principali

Veronica Zonabend e Ruben Vardanyan, i due fondatori principali

John Puddefoot, il nostro rettore

John Puddefoot, il nostro rettore

opening 11 opening 13 opening 14 opening 15 opening 16 opening 17 opening 18 opening 19 opening 20 opening 21 opening 22 opening 23

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...